IO E SISSI

IO E SISSI

La contessa ungherese Irma Sztáray viene convocata alla corte dell'imperatrice Elisabetta "Sissi" di Baviera come dama di compagnia. Irma ha 42 anni, non si è mai sposata e conserva parte dello spirito agreste che un tempo aveva caratterizzato anche l'imperatrice, dunque le due trovano presto una sintonia, anche se su piani di potere molto diversi. Nonostante la nascente amicizia, Sissi resta infatti una padrona capricciosa e volubile, pronta a liquidare la servitù, compresi Irma, la giovane assistente Fritzi e il tuttofare Berzeviczy, rimarcando la sua totale autorità su di loro. La dama di compagnia seguirà Sissi nei suoi peregrinaggi fra la Grecia, l'Algeria e l'Inghilterra, fino alla Svizzera dove l'imperatrice vedrà compiersi il proprio destino, mantenendo una forma di adorazione per quella creatura volubile e intemperante che avrebbe stregato con il suo carisma tutto l'impero austroungarico.


Metodi di pagamento accettati:

Carte di credito