NON E' VERO MA CI CREDO

NON E' VERO MA CI CREDO

L'avaro, avarissimo imprenditore Gervasio Savastano vive nel perenne incubo di essere vittima della jettatura. La sua vita è un vero e proprio inferno, vede segni funesti ovunque: nella gente che incontra, nella corrispondenza che trova sulla scrivania, nei sogni che fa di notte... Sembra il preambolo di una tragedia, ma siamo in una commedia che fa morir dal ridere. E infatti sulla soglia del suo ufficio appare Sammaria, un giovane in cerca di lavoro. Sembra intelligente, gioviale e preparato, ma il commendator Savastano è attratto da un'altra qualità di quel giovane: la sua gobba! "Quella che andremo a raccontare è una tragedia tutta da ridere, popolata da una serie di caratteri dai nomi improbabili e che sono in qualche modo versioni moderne delle maschere della commedia dell'arte L'azione dello spettacolo è avvicinata ai giorni nostri, ambientando la storia in una Napoli anni 80, una Napoli un po' tragicomica e surreale in cui convivevano Mario Merola, Pino Daniele e Maradona" Lo spettacolo concepito con un ritmo iperbolico condenserà l'intera vicenda in 90 minuti."


Metodi di pagamento accettati:

Carte di credito
Come previsto dal D.L. n 105 del 23 luglio 2021, dal 6 agosto al 31 dicembre 2021, l'accesso agli esercizi di spettacolo, per i maggiori dei 12 anni, è consentito esclusivamente con una delle certificazioni verdi Covid-19
CineTeatro San Giuseppe

  DISPONIBILE    DISPONIBILITÀ SCARSA    ESAURITO