QUEL VELENO CHIAMATO AMORE

Quel veleno chiamato amore

-Una messa in scena nel solco della migliore tradizione beckettiana. In un tempo non lontano, si usava l'espressione "fare all'amore", anche quando ci si riferiva ad un rapporto fugace, passeggero. Oggi invece si dice "fare sesso" e "fare l'amore", come se l'amore si fabbricasse. Questa è la storia di un uomo che non sa distinguere tra fare sesso e fare l'amore. Qualcuno è in grado di spiegarglielo? In un continuo oscillare tra realtà e finzione il protagonista svela i suoi più reconditi pensieri in un torrente di parole mentre attende , animato da propositi di vendetta, la donna che lo ha umiliato e offeso. "L'albergo della donna sbattuta sul tavolo", monologo dalle atmosfere grottesche di e con Fausto Cristoni, è una pièce che, nell'austera semplicità della sua struttura, riesce a far rivivere nello spettatore la suggestione dell'antica tragedia greca, evocata anche dalla figura drammatica dell'unico protagonista.


Metodi di pagamento accettati:

Carte di credito
Come previsto dal D.L. n 105 del 23 luglio 2021, dal 6 agosto al 31 dicembre 2021, l'accesso agli esercizi di spettacolo, per i maggiori dei 12 anni, è consentito esclusivamente con una delle certificazioni verdi Covid-19
Teatro Flavio

  DISPONIBILE    DISPONIBILITÀ SCARSA    ESAURITO