VOLEVO VEDERE IL MARE

Volevo vedere il mare

scritto, diretto e interpretato da Armando Quaranta.
Il trentesimo anno d’età è considerato, nell’immaginario collettivo, il momento della maturità, “l’inizio della fine” come urlano in molti nei brindisi di compleanno. Capita però di arrivare a questo traguardo e di non sentirsi affatto pronti. Un evento particolare, però, porterà il protagonista a riconsiderare tutto e lo porrà di fronte a un bivio. La scelta non sarà facile e, camminando goffamente senza meta, cercherà un aiuto, un segnale, che lo porti a percorrere la via “giusta”, anche se non è stata ancora inventata una segnaletica per raggiungerla.


Metodi di pagamento accettati:

Carte di credito
È obbligatorio l'uso della mascherina FFP2 per tutta la durata della permanenza in teatro
Teatro Vittoria

  DISPONIBILE    DISPONIBILITÀ SCARSA    ESAURITO