MEZZOCIELO 3.0

mezzocielo 3.0

Matteo Bevilacqua pianoforte
Claudio Tuniz fisico e paleoantropologo
Lorenzo Pizzuti fisico e cosmologo
Alessandro Passoni grafico e programmatore
tra musica, neuroscienze, arti visive
Andiamo per una volta OLTRE l’ascolto e le nostre normali percezioni, cercando di capire cosa si provi mentre si suona e quale sia lo stato emozionale. Lo spettatore potrà scoprirlo in tempo reale grazie all’interazione tra un caschetto neuronale EEG indossato da un pianista, mentre un grafico e programmatore capterà i parametri cerebrali emessi dal dispositivo e li trasformerà in arte visiva. Un viaggio emozionante nella mente umana, dalla sua nascita al suo sviluppo, in cui la storia dell’uomo e della musica procederanno di pari passo dalla culla dell’umanità fino al futuro. Claudio Tuniz, del Centro di Fisica ICTP di Trieste e Lorenzo Pizzuti, giovane astrofisico, racconteranno, attraverso il metodo scientifico come note musicali, neuroni ed emozioni si intrecciano fin dal passato profondo dell’umanità.
Musiche di W. A. MOZART, C. DEBUSSY, G. LIGETI


Metodi di pagamento accettati:

Carte di credito
Teatro Luigi Bon Teatro Luigi Bon

  DISPONIBILE    DISPONIBILITÀ SCARSA    ESAURITO