LE COGNATE.

Le cognate.

Autore: Michel Tremblay
Produzione: Associazione Culturale Nemesi
Regia: Iula Rossetti
Una casalinga vince un milione di punti da convertire in oggetti di ogni tipo. Per incollarli sulle apposite schede, chiama a raccolta amiche, sorelle, vicine, cognate: si scatena una divertente guerra fatta di urla, strepiti, colpi bassi, parole forti. Questa la molla, quasi un curioso pretesto per creare un memorabile scontro. Una femminile guerra fatta di urla, strepiti, colpi bassi, parole forti, sentenze inappellabili. Una zuffa in cui manca del tutto l’ascolto. Le donne dipinte mirabilmente in questa commedia sono sorde, non riescono a sentire il prossimo. Ascoltano solo se stesse, i propri bisogni, le proprie meschinità. Nessuna comprensione, nessun gesto di solidarietà. Tremblay, con un superbo stile ironico, descrive la nostra contemporaneità e le sue falsità.


Metodi di pagamento accettati:

Carte di credito
Sala Diana

  DISPONIBILE    DISPONIBILITÀ SCARSA    ESAURITO