RUGGINE

RUGGINE

Di e con Manfredi Perego | musiche originali Paolo Codognola | disegno luci Roberta Faiolo | produzione Tirdanza | coproduzione Milanoltre Festival | in collaborazione con Fondazione TeatroDue Parma, Europa Teatri.
“Autoritratto
Rumore stride
Naturale dentro”
M.P.
Ruggine è una riflessione sul prodotto dell’antagonismo tra buio e luce nell’uomo. Ruggine è un pensiero drammaturgico che tratta dell’oscuro, l’inquietudine, del capriccio, della sofferenza; osservando senza giudizio queste emozioni e le azioni che provocano. Ruggine è una dedica alla zona che di solito si occulta con tanto impegno. La coreografia non genera una risposta, ma piuttosto crea un sentiero che permette di immergersi ed attraversare questi stati d’animo e sviscerarli senza pregiudizi. Come in una dedica liberatoria alla parte fastidiosa di noi stessi, la coreografia tratteggia ed attraversa una sequenza priva di cronologia una rappresentazione ideale di ciò che solitamente viene considerato un difetto.


Metodi di pagamento accettati:

Carte di credito
CANTIERI CULT. ALLA ZISA
  DISPONIBILE    DISPONIBILITÀ SCARSA    ESAURITO