MY LITTLE LOVELY TALE

MY LITTLE LOVELY TALE

di e con Nicola Simone Cisternino | assistente alla drammaturgia Elena Giannotti | ambienti sonori Spartaco Cortesi | light designer Massimiliani Calvetti | produzione Twain Centro di Produzione Danza | sostegno alla produzione Movimento Danza - organismo di promozione nazionale, C.L.A.P.Spettacolodalvivo | con il supporto di Cango centro nazionale di produzione, Atelier delle arti, Company blu danza | Commissionato da Italian Cultural Institute in partnership con The Place London
Racconto e gioco solitario. Un mondo fatto di metafore.
La performance si basa sul processo creativo della percezione, sulla fuga costante che svolge la mente dal vuoto. Le esperienze da noi vissute infatti creano i nostri modelli mentali che a loro volta completano le nostre visioni parziali, riempiendo il vuoto, donandogli senso ed evocando sensazioni vivide. Questo è ciò che definiamo immaginazione. Un solo corpo in scena, uno spazio per quanto possibile neutrale, un luogo dedicato alle lettere, la traccia soffusa di un racconto, la metamorfosi di Narciso.


Metodi di pagamento accettati:

Carte di credito
CANTIERI CULT. ALLA ZISA
  DISPONIBILE    DISPONIBILITÀ SCARSA    ESAURITO